logo
header

Cetif, nasce il Competence Center: innovare l'Area Sinistri fase II

Rgi Group, al fine di poter affrontare la costante domanda di mercato nella business-line sinistri che continua ad essere oggetto di grande attenzione, sponsorizza un'attività di ricerca finalizzata a definire insieme alla comunità delle compagnie assicurative le best practices del settore e in collaborazione con CeTIF, centro di eccellenza e di ricerca dell'Università Cattolica di Milano, ha istituito il Competence Center triennale "Innovare l'area sinistri – Fase II: Evoluzione normativa e modelli di valutazione dei costi operativi e delle performance nella gestione dei sinistri assicurativi".

Il Research Program triennale 2011-2013 presenterà e condividerà differenti obiettivi con lo scopo di:

  • fornire una visione globale del mondo sinistri esaminando l'attività di gestione a 360° e sviluppando un network di professionisti capace di confrontarsi, anche con una visione internazionale, su criticità, azioni e priorità operative per lo sviluppo di progetti strategici nell'area sinistri e, allo stesso tempo, costituire un osservatorio privilegiato sull'evoluzione normativa e sui suoi effetti operativi e legali;
  • estendere sensibilità e cultura, in merito alle principali trasformazioni dell'area sinistri, attraverso la promozione di momenti di confronto tra funzioni e competenze aziendali diverse che coniugano approcci organizzativi e di business;
  • costruire un centro di competenze di lungo periodo che presidi il tema della gestione dell'area sinistri sotto l'aspetto d'innovazione del modello di servizio e operativo in relazione agli interventi legislativi, ai vincoli derivanti dai processi e alle opportunità offerte dai canali distributivi.
  • adottare modelli di servizio in ottica di conoscenza del cliente, migliorare le competenze tecniche e relazionali dei liquidatori, sviluppare sistemi di misurazione su attori e attività del processo e implementare sistemi di controllo delle frodi sia all'interno del processo di liquidazione sia in fase assuntiva.

Il 18 aprile 2011 si è svolta la prima giornata di Kick off durante la quale sono stati definiti i rami assicurativi, l'ambito di processo da analizzare ed è stato inquadrato il processo di liquidazione e gli specifici modelli applicabili.

Coerentemente a quanto emerso dal tavolo di lavoro, la ricerca 2011 sarà orientata in particolar modo a condividere le aree di miglioramento nel processo di liquidazione sinistri in termini di velocità, qualità e compliance e a fornire differenti output:

  • tipologia e modalità di misurazione (KPI's) sulle criticità più diffuse;
  • modalità di controllo e dashboard di monitoraggio;
  • linee guida per il miglioramento del processo di liquidazione: modalità, know how e sistemi informativi.

Il Competence Centre, sponsorizzato da RGI Group, si strutturerà come tavolo di lavoro e di approfondimento orientato al confronto e alla condivisione di esperienze e competenze per l'innovazione strategica, oltre a spunti di riflessione utili per le best-practices dell'area sinistri. Il confronto è dunque l'obiettivo principale del Research Program triennale, avendo come oggetto le criticità relative all'argomento discusso, le differenti soluzioni adottate e i diversi contesti di impresa evocati dai partecipanti. Le finalità del Competence Centre avranno il compito di identificare i punti focali di ottimizzazione dell'operatività e l'utilizzo dei sistemi informativi nelle varie attività che compongono il processo di liquidazione. La ricerca sarà caratterizzata infine da una visione multidisciplinare del tema, garantita da esperti dell'area Sinistri, area IT e da figure provenienti dall'ambito dell'Organizzazione Aziendale.

Fonte: RGI